Pillole rossoblù pre Bologna vs Atalanta

Bolognesi a Firenze

In collaborazione con Cronache Bolognesi

Torna carica di spunti con non mai anche questa ennesima rubrica dedicata alle pillole rossoblù che racchiude in senso temporale gli umori e temi trattati sul web, passando come sempre da Facebook, testate giornalistiche on line, Instagram, radio, Forum e Tiwetter vari, ma sempre rigorosamente a tinte rossoblù.

Partiamo ovviamente dalla sconfitta di Firenze, che sul campo ha vista la vittoria Viola per 1-0, che sugli spalti ha proposto un spicchio di curva dello stadio Franchi, totalmente gremito in ogni ordine di posto, che si fatto ben sentire con il loro tifo incessante di 800 anime bolognesi che fin dal pre partita hanno alzato i decibel della loro ugole per sostenere i nostri ragazzi. A detta di molti è stata sicuramente una delle trasferte dove il nostro tifo organizzato, che in trasferta in media si sempre comportato più che egregiamente, steccando magari qualche gara invece in casa, si è fatto davvero contraddistinguere e ammirare in tutto il suo valore. Tanto che ovunque si potevano leggere diversi apprezzamenti, anche dalla sponda Viola, ed è stato più volte celebrato nel noto programma radiofonico Via Andrea Costa 174, di Cristian Frabboni in onda su una nota radiostazione radiofonica ogni martedì dalle 18 alle 19.

Tanta stma e tanti video che sono diventati virali che nei vari social come ad esempio su Instagram quelli di Denis Lenzi in Supporters Bologna, un dei tanti account ricchi di foto del presente e del passato grazie alla collaborazione del sottoscritto con la collezione Luca e Lamberto Bertozzi.

Si è parlato ovviamente anche della partita, ma poco o niente visto che il tifoso bolognese purtroppo si sta rassegnando all’ennesima stagione anonima e scialba di medio bassa classifica, c’è invece tanta attesa nel capire se l’arrivo in città del patron Saputo fin da venerdì, porterà delle novità già tangibili per quanto riguarda l’area tecnica rossoblù dopo che il patron del nostro amato club incontrerà Sinisa. 

La rete infatti, da diversi giorni sta spuntando fuori di continuo il possibile arrivo di Gattuso o di De Zerbi sulla panchina del Bologna, a qualcuno ipotizza non solo dalla prossima stagione ma forse potrebbe essere anticipata anche a questa parte terminale del campionato, mossa che a meno di una clamorosa dimissione dello stesso tecnico serbo per cercare di evitare il licenziamento, potrebbe avvenire a maggio però a stagione conclusa. 

Rumors anche in vista di un uno Direttore Sportivo che dovrebbe sbarcare assieme al nuovo allenatore all’ombra delle due torri, mentre i tifosi s’interrogano con preoccupazione sull’ossatura della prossima squadra nella prossima stagione, visto che sarà senza dubbio contraddistinta da tante partenze anche importanti, visto che si può tranquillamente dire che a Bologna si chiuso dopo tanti anni un ciclo importante.

Ma il campionato è ancora lungo e lontano da essere concluso, domenica sera dopo cena arriva l’Atalanta e per l’occasione la curva Andrea Costa si sta mobilitando per cercare di organizzare la prima vera e propria coreografia, anche grazie all’ambientazione notturna, del post Covid, vediamo e speriamo di tutto cuore che i ragazzi ci possano come sempre stupire e sbalordire come hanno sempre fatto da e negli anni.

Dunque anche questa settimana c’è stata tantissima carne al fuoco e ogni giorno ce ne sarà sempre di più dal momento che il corso del Bologna Football Club sta attraversando una necessaria e profonda trasformazione che era inevitabile dal momento che anche l’imperturbabile Saputo si detto deluso dalla piega che sta prendendo questa seconda parte della stagione, con troppi giocatori e non solo che a Bologna stanno bene solo per perchè ricevono un cospicuo e puntuale bonifico bancario me che non hanno più di quel tanto la voglia di mettere la “tigna” che ci ha sempre contraddistinto in questi anni, come se gli stimoli di indossare e giocare per questa gloriosa maglia fossero per magia svaniti.

Danilo Billi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...